INFO E NOTE LEGALI - SOPRAVVIVERE

INFO E NOTE LEGALI



SOPRAVVIVERE

SOPRAVVIVERE

E-mail: sopravvivere@sopravvivere.net

ATTENZIONE
I commenti prima di essere pubblicati dovranno essere approvati dall'amministratore del blog.


35 Commenti

  1. Pino scrive:

    IO SOPRAVVIVO SENZA GNOCCA PERCHE’ NON MI VOGLIONO E’ MOLTO DURA ……BISOGNERE FARE UN CORSO DI SOPRAVVIVENZA PER TUTTI GLI UOMINI CHE SONO COSTRETTI A VIVERE SOLI E SENZA SESSO PERCHE’ SEMPRE ESCLUSI

  2. Fiore scrive:

    Buon giorno…

    Io una proposta per le armi a salve front firing l’avrei

    visto che ciò che è bello di una front firing è l effetto del fumo che fuoriesce anche dalla canna, non potrebbero fare canne otturate ma con dei piccoli fori solo per lo sfogo del fumo frontalmente?

    intendo la canna di metallo pieno ma con piccoli fori fino all uscita più solito tappo rosso con piccoli fori anche quello e con la clausola di non poterle modificare… ovviamente! u.u

    grazie a tutti! ^^

  3. daniele scrive:

    Buonasera sono daniele da torino, volevo un informazione: esistono pistole co2 che possono sparare anzichè pallini in gomma o plastica/piombo offensivi, semplicemente pallini di peperoncini che si aprano all’ impatto?
    lo scopo non è ferire nessuno ma quello di una difesa al peperoncino già ad una distanza di almeno 5/6 metri. grazie

  4. Giancarlo scrive:

    Ottimo commento ottima descrizione dell’articolo sapete se c’è un sito dove comprare online questo articolo visto che in Italia non si trova

  5. Irene cullen scrive:

    Questo è il secondo post sarebbe che io 41 anni fa facevo parte ha un istituto per malati e naturalmente ho imparato un sacco di cose poi mi inserii ha un programma biologico come mangio sempre frutta tipo come conserva un tozzo di pane oppure un pezzettino di formaggio o snack ma specifico l’attività delle passeggiate come trekking o jogging trovarmi dei box di giornali e altro ma la cosa più importante che spesso faccio la col mio parente e ora mi piacciono cereali molte volte faccio le insalatone magari qualche panino e anche camera quello che io stavo dicendo e che ho trovato una brioche con acqua e farina per la maggior parte soprattutto anche gli snack biologiche

  6. Liduin Stumpel scrive:

    salve, complimenti per questo articolo meraviglioso. Cerco un forum per grupi di sopravvivenza.
    Auguri, Liduin

  7. antonio scrive:

    Salve, sono antonio dall’italia.
    Voglio acquistare
    una pistola spara proiettili di gomma, per difesa personale.
    Avete l’articolo per me????
    Antonio

    mail.

  8. marco scrive:

    Ciao, sono Marco, istruttore si sopravvivenza CSEN, prima di tuuto COMPLIMENTI PER BLOG…semplicemente favoloso…
    ho appena aperto una scuola in emilia romagna: wolf’s spirt asd e vorrei contattarti… la tua mail è sopravvivere@sopravvivere.net giusto….
    grazie e STAY WILD

  9. Dennis Madden scrive:

    Visti gli ultimi sviluppi geopolitici c’è da aspettarsi presto un tracollo bancario tale da gettare l’intero mondo in una catastrofe dove tutti saremo costretti a sopravvivere. Questo sito dovrebbe poter rimanere consultabile anche in assenza di energia elettrica. Quando un bel manuale completo in materiale non degradabile?

  10. Antonio scrive:

    Cari amici e amiche.
    Il mio nome e Antonio e sono proprietario di un negozio online Shop molto conosciuto in Germania e non solo!
    http://www.riserva-shop.com !
    Siamo specializzati in cibo di sopravvivenza, in particolare per il pane!
    Spero che quando avrete un po’ di tempo libero potrete darci un occhiata! Il sito e in lingua tedesca e tra non molto tempo verrà tradotto anche in altre lingue in particolare l’italiano.
    Le spese di spedizione per l’Italia e di 9.90€ indipendentemente dalla quantità ordinata!

    Spero a presto..

  11. marco scrive:

    esiste una sezione per regione, provincia, comune, dove ci si può trovare per escursioni e provare le tecniche o escursioni con tende o altro… ritengo imperativo formare la gente in questo inutile avere mille aggeggi tattici e non saperli usare… creare una rete di collaborazione in caso di emergenza, su cui fare affidamento in caso di emergenza dalla fuoriuscita di un fiume a una apocalisse

    • SOPRAVVIVERE SOPRAVVIVERE scrive:

      Ciao esiste la protezione civile, l’unica pecca è che non si occupa di fare formazione a livello capillare.. è però possibile seguire dei corsi!

    • Irene cullen scrive:

      Infatti il mio progetto e questo quando vi trovate in maggior pericolo è possibile chiamare L’ambulanza non proprio la polizia che non si occupa sui fattori ambientali l’altra perché se anche tu non riesci a uscirne fuori chiama il 118 sono l’unica soluzione e soprattutto gli ambientalisti che sono favorevoli a tali salvataggi

  12. Alfredo Burgoni scrive:

    Ciao, sono un istruttore federale di Survival e presidente dell’Associazione IMove Adventure & Surviving. Vorrei mettermi in contatto con te. Cosa devo fare? Complimenti per il blog.

  13. Andrea scrive:

    Sarebbe bello poter scaricare tutte le informazioni in un file pdf e poterlo stampare!!

  14. Stefano scrive:

    ho molta stima di te, ho letto quasi tutti gli articoli del blog stanotte e mi sono appuntato tutto quello che penso potrà servirmi… ho intenzione di andare a vivere in un bosco. complimenti, il sito più fornito e migliore che ho trovato in 3 settimane di ricerche

  15. francesco scrive:

    ciao, sono appassionato di sopravvivenza anche io. mi complimento per il sito, molto fornito di informazioni, ma secondo me ne manca una molto importante (soprattutto per chi vive in grandi città): la fortificazione di un appartamento/villetta nel caso di blackout mondiale o crollo dell’economia. potrebbe essere un argomento interessante, non credi?

    saluti e complimenti ancora per il sito!

  16. Pierpaolo Sanetti ik0ykk scrive:

    Mi piace molto l’esplorazione e la marcia estrema di montagna o forestale, l’orientamento tramite carteggio, bussola, strumenti elettronici, l’avventura, il coraggio, la forza interiore, ho trovato questo sito web per caso… era quello che in lingua italiana mancava da tempo… veramente complimenti ottimo lavoro! Mi piacerebbe creare un gruppo qui nell’alto lazio perché stare a contatto con la natura e perdersi nelle foreste aiuta a conoscere se stessi e a combattere la solitudine di chi nella vita per sfortuna e per colpa di questa società perversa dove contano solo le apparenze non è riuscito a trovare l’amore e l’amicizia vera. Complimenti ancora, l’unica cosa negativa è che le pagine si aprono con un po’ di lentezza probabilmente il vostro server è un po’ lento o intasato di connessioni potete migliorare in questo?

    RISPOSTA:
    Ciao Pierpaolo, innanzitutto grazie per i complimenti!
    Per quanto riguarda la lentezza del blog può dipendere dal tipo di browser che si usa, io uso chrome e posso dirti che il caricamento delle pagine è quasi istantaneo, con firefox invece a volte capita che il contatore delle visite fa rallentare il caricamento della pagina, ma questa è una cosa temporanea.
    Può anche dipendere dalla connessione lenta in quanto il layout del blog è molto elaborato. Oggi comunque non noto problemi di caricamento ne con Firefox ne con IE. I server sono quelli di Virgilio e alcun volte ci sono dei rallentamenti per manutenzione ma di solito il sito è accessibile velocemente.
    Fammi sapere se accedendo nei prossimi giorni, noti ancora rallentamenti.

    Per quanto riguarda creare dei gruppi di sopravvivenza ci stavamo pensando magari aprendo un forum per metterci daccordo. Nel frattempo continua a seguirci!

  17. mihai scrive:

    ciao molto educativo.e un bel lavoro

    RISPOSTA:
    Grazie 🙂

  18. josé scrive:

    Soy de España, ¿me podrían enviar la pistola ballesta cuanto vale?

  19. luca scrive:

    Ciao, tra i libri da te consigliati, potresti indicarmene uno per neofiti con particolari indicazioni sulla sopravvivenza nei territori boschivi Italiani.
    P.S Sono, in particolare, alla ricerca di metodi semplici di ricerca e potabilizzazione dell’acqua,
    Saluti!
    Luca.

    RISPOSTA
    Ciao Luca, potresti acquistare questo ottimo manuale:
    Raymond Mears
    Manuale Pratico di Sopravvivenza

  20. Salvo scrive:

    Salve, sono un militare. Mi sapreste dire dove poter fare un corso (duro) di sopravvivenza con evasione e fuga, ovviamente riconosciuto dal mio ministero. Grazie

    RISPOSTA
    Ciao Salvo, ti consiglio di dare un’occhiata alla Resurgit che organizza corsi S.R.E.F. riconosciuti a livello internazionale.

    http://www.resurgit.it/

  21. PASO scrive:

    SALVE, SONO UN RAGAZZO DI 15 ANNI A CUI PIACE MOLTO IL TEMA DELLA SOPRAVVIVENZA.
    MI POTRESTE CONSIGLIARE TUTTA LA GIUSTA ATTREZZATURA (COLTELLO, ZAINO, ECC…)
    GRAZIE MILLE

    P.S. SONO ANCHE UNO SCOUT

    RISPOSTA:
    Trovi tutto qua: http://www.sopravvivere.net/categoria/kit-sopravvivenza/

    • Irene cullen scrive:

      Per attrezzatura preferisco i coltellini svizzeri e naturalmente uno zaino prima di tutto anche un computer dove potrai fare acquisti online e scarica l’applicazione di Amazon li vende alimentazione e oggetti da campeggio

  22. teo scrive:

    molto educativo.e un bel lavoro.bravo

    RISPOSTA:
    Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *